Staffetta 2 Agosto – report

STAFFETTA PODISTICA SESTO FIORENTINO – BOLOGNA, 2 AGOSTO 1980 UNA DATA DA NON DIMENTICARE.
Sono passati 42 anni ma è sempre vivo il ricordo di quella terribile strage alla stazione di Bologna che causò 85 vittime e più di 200 feriti. Vittime ognuna con la propria storia trovatasi li per caso, vite spezzate e tolte ai loro cari.
Ormai è appurato che quel vile atto fu di stampo neofascista diretto da servizi segreti deviati per destabilizzare il nostro paese. Deve essere fatta chiarezza ancora su tanti punti oscuri per dare piena verità ai parenti delle vittime e a tutti noi.
Il Club Ausonia anche quest’anno ha organizzato la staffetta podistica Sesto Fiorentino – Bologna con lo scopo di mandare un messaggio di condanna per quel vile atto e lo facciamo nel modo più che ci riesce meglio, correndo per le strade spesso a temperature insopportabili.
Vogliamo coinvolgere specialmente le nuove generazioni che non hanno vissuto quel drammatico periodo della nostra storia, far conoscere loro quegli avvenimenti in modo che non si ripetano più… a salvaguardia della nostra fragile democrazia.
Un sincero ringraziamento per la partecipazione al Sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi e amministrazione, al Sindaco del Comune di Calenzano Riccardo Prestini e amministrazione, al Sindaco di Barberino di Mugello Giampiero Mongatti e amministrazione, a tutte le società sportive e atleti che hanno partecipato, alla Croce Viola e Misericordia di Mugello, al Circolo la Traversa di Firenzuola e per finire il team di fotografi Alessandro Parcossi.
GRAZIE !
Tiberio Franco.